Blackjack: Fortuna o Abilità?

C’è molta discussione sul blackjack è un gioco di fortuna o strategia. Da una parte, non puoi controllare le mani che ricevi, ma dall’altra puoi controllare come giocarle. La discussione su entrambe le parti è valida perché un buon round di blackjack consiste sia di fortuna che di strategia.

A meno che non giochi a blackjack senza conoscere le regole, non può essere considerato un gioco di fortuna. Le slot sono fortunatamente e metterle entrambe nella stessa categoria non sarebbero accurate. Nel blackjack prendi delle decisioni. Scegli di colpire, alzare, raddoppiare, dividere o arrendersi e la tua scelta influisce sul tuo successo. Giocare in modo ottimale a Blackjack a mazzo singolo può portare il margine del blackjack allo 0,037%.

Detto questo, il blackjack non è un’abilità del 100%. Se stiamo pensando ad un’abilità nello spettro flak, con le slot alla fine della fortuna e diciamo il poker alla fine delle abilità, il blackjack sarebbe da qualche parte nel mezzo. Non è complicato come il poker, ma tu sei più limitato dalle scelte che fai e quindi più influenzato dalla varianza.

Sapere Quando Raddoppiare

Prendiamo il raddoppio come esempio. Giocare al blackjack in modo ottimale significa sapere quali mani saranno raddoppiate per il massimo ritorno, secondo la matematica. Statisticamente, una doppia mano dovrebbe arrivare una volta ogni 10 mani. Se sei fortunato, raddoppi la media e se sei sfortunato, sarai raddoppiato rispetto alla media. Lo stesso vale per quanto spesso si sbarca il blackjack e si paga 3-2.

Gioca a Blackjack Ora

In conclusione, ci sono giocatori professionisti di blackjack, quindi c’è abbastanza abilità nel gioco per attirare professionisti. Non negano la felicità coinvolta; Invece, fanno bankroll abbastanza grandi da resistere a serie di sconfitte quando le carte non cadono nel loro favore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *